Nuova assegnazione delle concessioni per una casa da gioco

Il 31 dicembre 2024 scadranno le concessioni assegnati per l’esercizio delle case da gioco e lo svolgimento dei giochi da casinò in linea in Svizzera. Il 27 aprile 2022, il Consiglio federale ha deciso di assegnare al massimo 23 concessioni (10 di tipo A e 13 di tipo B). Secondo l’articolo 10 della Legge federale sui giochi in denaro, la Commissione Federale delle Case da Gioco (CFCG) è responsabile dell'istruzione e dello svolgimento della procedura d’attribuzione delle concessioni. Il 1° giugno 2022, la CFCG ha avviato la procedura di gara che si è chiusa il 31 ottobre 2022.

Controllo e valutazione delle richieste

La valutazione delle richieste è in corso. Le richieste saranno sottoposte prima a un controllo formale e poi a un controllo materiale. All'inizio del 2023, la CFCG pubblicherà nel Foglio federale e nei Fogli ufficiali dei Cantoni di ubicazione dei richiedenti le informazioni sulle richieste che hanno superato il controllo formale.

La decisione del Consiglio federale e il nuovo panorama dei casinò svizzeri

Una volta esaminate le richieste, la CFCG presenterà una proposta al Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), che la trasmetterà al Consiglio federale. Quello dovrebbe decidere sull'attribuzione delle concessioni nell'autunno del 2023. La sua decisione non è soggetta a ricorso.

I richiedenti che riceveranno una concessione dal Consiglio federale potranno iniziare l’esercizio non prima del 1° gennaio 2025. Prima di tale data, dovranno dimostrare in una procedura di controllo preliminare che le disposizioni della Legge sono rispettate e ottenere l'autorizzazione della CFCG per ciascuno dei giochi che intendano offrire.

Comunicati

Ultima modifica 17.11.2022

Inizio pagina