Nuova legge sui giochi in denaro (LGD)

Il 1° gennaio 2019 sono entrate in vigore la legge sui giochi in denaro (LGD) e le relative ordinanze. La LGD sostituisce la legge federale del 18 dicembre 1998 sulle case da gioco e la legge dell'8 giugno 1923 concernente le lotterie e le scommesse professionalmente organizzate. Persegue quattro obiettivi principali (art. 2 LGD), ossia garantire che:

  • la popolazione sia adeguatamente protetta dai pericoli derivanti dai giochi in denaro, in particolare dal gioco eccessivo;
     
  • l’esercizio dei giochi in denaro sia trasparente e sicuro;
     
  • l’utile netto delle lotterie e delle scommesse sportive sia destinato interamente e in modo trasparente a scopi d’utilità pubblica;
     
  • una parte del prodotto lordo dei giochi delle case da gioco sia destinato all’assicurazione per la vecchiaia e i superstiti e all’assicurazione per l’invalidità.

La LGD consente lo svolgimento dei giochi da casinò online, finora vietato. Le case da gioco concessionarie possono presentare a tal fine una domanda di estensione della concessione; tuttavia, poiché la procedura di assegnazione delle concessioni non è ancora conclusa, i primi giochi da casinò online saranno disponibili presumibilmente solo da metà 2019.

Link

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 07.01.2019