Sancire nella Costituzione i principi del servizio universale

Berna. La Confederazione e i Cantoni sono tenuti ad adoperarsi per garantire un servizio universale ottimale alla popolazione. In adempimento di una mozione, il Consiglio federale propone una nuova disposizione costituzionale di carattere generico relativa al servizio universale. L’avamprogetto che il Consiglio federale ha posto in consultazione mercoledì, prevede i principi più importanti e attualmente già riconosciuti per garantire un servizio universale ottimale alla popolazione, tenendo conto dei beni e dei servizi di necessità quotidiana.

L'avamprogetto della nuova disposizione costituzionale risale a una mozione della Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio degli Stati. La nuova disposizione prevede l’obbligo, per le collettività pubbliche, di adoperarsi a tutti i livelli statali a favore di un servizio universale della migliore qualità possibile. Tuttavia, la nuova disposizione non costituisce una base costituzionale dalla quale è possibile desumere dei diritti a prestazioni da parte dello Stato. Anche la ripartizione delle competenze tra Confederazione, Cantoni e Comuni rimane immutata. Sulla base della nuova disposizione le collettività pubbliche sono chiamate ad adoperarsi a favore di un servizio universale nei seguenti settori importanti: educazione, approvvigionamento idrico ed energetico, smaltimento dei rifiuti e delle acque di scarico, trasporti pubblici e privati, servizi postali e di telecomunicazione e sanità. La mozione chiede che l'elenco non sia esaustivo.

L'avamprogetto precisa inoltre i criteri secondo i quali va ottimizzato il servizio universale: i beni e i servizi devono essere disponibili in tutte le regioni del Paese, accessibili a tutta la popolazione, offerti a un elevato livello di qualità e a prezzi stabiliti secondo principi unitari, abbordabili per tutti e disponibili continuamente.

Il Consiglio federale si era espresso contro l’accoglimento della mozione. Esso continua a essere scettico in merito all’introduzione di una disposizione costituzionale di carattere generico relativa al servizio universale.

Documenti

Ultima modifica 27.08.2010

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale di giustizia
Servizio stampa
Bundesrain 20
CH-3003 Berna
T +41 58 462 48 48

Stampare contatto

https://www.esbk.admin.ch/content/ejpd/it/home/attualita/news/2010/2010-08-27.html