Ufficio federale della migrazione

La Confederazione apre un nuovo centro temporaneo per richiedenti l'asilo

Comunicati, UFM, 22.11.2011

Berna. D'intesa con il Cantone Argovia, l'Ufficio federale della migrazione UFM apre un ulteriore alloggio della truppa per accogliere i richiedenti l'asilo.

Situato nel Comune di Bettwil (AG), l'alloggio dovrebbe essere operativo a partire da metà gennaio 2012. Accoglierà temporaneamente da 100 a 140 persone.

Gli eventi che hanno scosso l'Africa settentrionale hanno provocato un aumento del numero di richiedenti l'asilo in Svizzera. Nei primi tre trimestri del 2011 sono state depositate in Svizzera complessive 14 711 domande d'asilo, il che segna un aumento del 20,8 per cento rispetto all'anno precedente.

La Confederazione intende predisporre ulteriori alloggi per sgravare i Cantoni. Al momento l'UFM sta vagliando con diversi governi cantonali ulteriori possibilità ricettive per richiedenti l'asilo. Occorre per quanto possibile evitare di attribuire ai Cantoni persone tenute a lasciare la Svizzera in quanto la loro procedura d'asilo è ultimata.

Contatto / informazioni
Ufficio federale della migrazione, T +41 58 465 11 11, Contatto