Ufficio federale di giustizia

Fuggitivo bernese estradato in Svizzera

Comunicati, UFG, 15.09.2001

La Tailandia ha estradato in Svizzera un bernese fuggitivo da nove anni. L'uomo è arrivato oggi, sabato, a Zurigo accompagnato da tre funzionari della polizia cantonale di Berna per poi essere trasferito nel carcere regionale di Berna.

L'uomo di trentasette anni era stato condannato nel 1991 dal Tribunale d'apppello del Cantone Berna a due anni di reclusione per delitto di droga. Tuttavia egli non ha mai scontato la sua pena perché nel 1992 era riuscito a sparire. Il 17 marzo 2001 è stato arrestato in Tailandia dopo che la rappresentanza svizzera a Bangkok, su mandato dell'Ufficio federale di giustizia, aveva inviato alcuni giorni prima una domanda di estradizione alle autorità tailandesi. Il 26 luglio un tribunale di Bangkok ha deciso di estradare il cittadino bernese. Dopo la scadenza del termine di ricorso è stato possibile avviare l'estradizione.