"Esaminerò la decisione di estradizione"

Il ministro di giustizia Eveline Widmer-Schlumpf si pronuncia sull’affare Polanski

Interviste, DFGP, 08.05.2010. NZZ, rz./-yr.

NZZ: "Nell’affare Polanski la consigliera federale Widmer-Schlumpf contraddice Elisabeth Kopp, che l’aveva preceduta nella carica di ministro di giustizia, puntualizzando che nel caso in spe-cie l’ordine pubblico nazionale è irrilevante. Le risposte alle domande sono state fornite per scritto."

Questo documento non è disponibile in italiano. Vogliate consultare la versione tedesca.